Il percorso studiato dalle figure che compongono l’equipe di lavoro ha come obiettivo la creazione di una “rete di mamme” che possa affrontare insieme l’importante percorso di cambiamento.
Sempre più spesso, nella società odierna, le mamme si trovano ad affrontare un momento speciale e ricco di emozioni, quale la gravidanza e la nascita, un po’ isolate; il nostro compito è rassicurarle e accompagnarle nella meravigliosa avventura della gravidanza dal punto di vista fisico ed emozionale.
Ci prefiggiamo di essere un punto di riferimento e di accoglienza per le donne-mamme fin dai primi momenti di questa esperienza e di seguire le varie fasi di questo affascinante percorso cercando di essere luogo sociale di scambio, supporto, condivisione e crescita.

Vai al sito!

gravidanza-fitness

GRAVIDANZA
Corsi studiati per le mamme che desiderano arrivare in forma
all’appuntamento più importante… il parto. Quelli proposti saranno allenamenti “dolci”, pensati per mobilizzare le articolazioni e tonificare i muscoli, combinati con strategie di rilassamento e respirazione. Una mamma consapevole di sé, una mamma al centro della propria esperienza di maternità.

post-parto

POST PARTO INSIEME
Corsi post parto per il recupero del pavimento pelvico e della forma fisica, insieme al proprio bambino. Spesso le neomamme sentono l’esigenza di uscire di casa e rimettersi in forma, ma dove lasciare il piccolino? Semplice può fare ginnastica insieme a te!

BABYWEARING
Il babywearing, in italiano tradotto ‘portare i bambini’, è la pratica di indossare o portare un bambino in una fascia o in un altro supporto. Con l’aiuto di una consulente della “Scuola del portare” vi guideremo nella scelta del supporto più idoneo e imparerete a portare correttamente.

yoga-bimbi

YOGA BIMBI
Yoga Bimbi è un’attività che aiuta il bambino ad avere consapevolezza del
proprio corpo e di se stesso, abituandolo ad una corretta postura. Sotto forma
di gioco verranno presentate immagini da colorare e imitare, giochi che
permettono di relazionarsi con se stessi e gli altri.

massaggio-bambino

MASSAGGIO INFANTILE
Il massaggio neonatale non è solo una tecnica, è un modo di stare con il proprio bambino.
 Un’antica tradizione presente nella cultura di molti paesi e di recente riscoperta anche nel mondo occidentale. Il massaggio del bambino è semplice, ogni genitore può apprenderlo facilmente con l’aiuto di un’insegnante formata appositamente. Diversi studi hanno confermato che il massaggio infantile aiuta a instaurare un profondo contatto tra genitore e figlio (bonding) e ha un effetto positivo sullo sviluppo e sulla maturazione psico-fisica del bambino.

COME NASCE IL MASSAGGIO INFANTILE
Il massaggio infantile nasce, per come lo conosciamo noi oggi, negli anni ’70 grazie all’americana Vimala McClure. Recatasi in India si accorge di come le mamme avessero come abitudine quella di massaggiare quotidianamente con immensa dolcezza e affettuosità i loro piccoli. Sperimentando su stessa i benefici di quello che noi oggi chiamiamo “il tocco buono”, Vimala, una volta tornata negli Stati Uniti, combinò tecniche di massaggio svedese con alcuni principi della riflessologia e dello yoga, dando un nome specifico a questi massaggi e notando dei benefici nei bambini, e più in generale, nelle famiglie alle quali aveva proposto il suo massaggio. Nel 1977 scrisse il manuale “Massaggio al bambino, Messaggio d’amore”, libro sul quale ancora oggi, dopo vari aggiornamenti, si basa il massaggio infantile.

I BENEFICI DEL MASSAGGIO INFANTILE
I benefici del massaggio infantile si possono dividere in benefici per il bambino, per la famiglia e per la società. Benefici per il Bambino: rilassamento (tono muscolare, ritmo sonno-veglia), sollievo (motilità intestinale e meteorismo, dentizione, decongestionante per le vie aeree superiori, idratazione cutanea), stimolazione (appetito, difese immunitarie, migliora la crescita, vista, percezione del proprio corpo…), interazione (unione, scoperta di sé, ludico, relazione, piacere, attaccamento, amore).

Benefici per i genitori sono: chiave d’accesso per i papà, esclusività, svago, serenità, coccola per chi massaggia, socializzazione, confronto, empatia, libertà, aumento della consapevolezza dell’essere genitore, apprendere cose nuove, aumenta la comunicazione, non giudizio, conoscenza del bambino, equilibrio familiare, migliora il tocco, rispetto dei tempi, contatto visivo e fisico, bonding.
Benefici per la società: serenità, prevenzione depressione post partum, diffusione del tocco buono, informazione informale, riscoperta dell’importanza delle emozioni, socializzazione, integrazione, chiedere il permesso, non giudizio.

COME SI SVOLGONO GLI INCONTRI
La proposta viene fatta ai genitori, su cinque incontri di un’ora circa ciascuno.
L’incontro è diviso in una parte pratica di tecniche di massaggio, ed una parte
di confronto e approfondimento di diverse tematiche riguardanti il bambino e la genitorialità, il tutto condotto nel rispetto dei tempi dei bambini.